Gli eventi in programma

Escursionismo
Corsi/formazione
Sci e Snowboard
Ginnastica presiistica

Una notte in rifugio in alta val lanterna (so) rifugio bignami

Categoria
Escursioni per famiglie
Data
Sabato 27 Luglio 2019 07:30 - Domenica 28 Luglio 2019 15:00
Luogo
Rifugio R. Bignami in Valmalenco e Sentiero Glaciologico Luigi Marson
Telefono
02.9243822
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Referente attività:
Gioia Bossi
Iscrizione entro:
2019-06-14
Quota massima raggiunta
2385 m
Dislivello
300m (per singola giornata)
Difficoltà escursione
T - E
Accompagnatore
Gioia Bossi
Contributo escursione per soci:
45,00€
Contributo escursione soci junior:
40,00€
Ricordati di avere:
ACQUA
.
PRANZO AL SACCO
.
GUANTI
.
CAPPELLO ESTIVO
.
KWAY
.
CAMBIO
Accessori
TORCIA
Note aggiuntive
tuta per la sera/notte. er il pernottamento è obbligatori l’uso del sacco-lenzuolo (è anche in vendita presso il rifugio). Portare la tessera CAI per usufruire dello sconto.
File Allegato

Percorso del Sabato 28

Da Cernusco s/N. partiamo per raggiungere la Chiesa Valmalenco, procedendo in verso il lago di Campo Moro arrivando fino ai piedi della Diga di Campo Gera (2070 m) dove parcheggiamo.

Qui inizia il nostro viaggio, lungo il sentiero che ci porta al rifugio Bignami in poco più di una oretta.

Una splendida  balconata sulla vedretta di Fellaria orientale, sul limite della omonima alpe. L’alpe Fellaria (o Fellerìa, in dialetto “felerìe”) è uno dei più alti alpeggi alpini a 2400 metri. Il suo centro è posto in un piccolo avvallamento che pone le baite al riparo dai venti che spirano dai ghiacciai omonimi. Utilizzata fino alla metà degli anni Settanta del secolo scorso era caricata da una decina di famiglie della contrada di Ganda (Lanzada), ciascuna con il proprio soprannome (i re, i gat, i santin, i mau, i gnolii, i tonitoni, i alpin, i öc, i péteréi), con una settantina di capi che salivano fin qui dopo aver sostato nei sottostanti alpeggi di Campomoro (cammòor) e di Gera (prima che gli attuali invasi li sommergessero). 

Raggiunto il rifugio ci si trova in un meraviglioso anfiteatro che spazia tra il Piz Zupò a sinistra, il Sasso Rosso al centro, i bastioni del Piz Varuna con sotto la parte terminale orientale del ghiacciaio Fellaria.

Dopo una pausa al rifugio, proseguiamo per effettuare il percorso A del Sentiero Glaciologico Luigi Marson. È in percorso panoramico sul filo di cresta della morena laterale del ghiacciaio Fellaria Ovest, fino ad arrivare ad un lago di sbarramento morenico in vicinanza alla fronte glaciale. In caso di ottime condizioni meteo e fisiche dei partecipanti si potrà estendere il percorso ai tratti B e C. Effettueremo la pausa pranzo al sacco.

Domenica 29 luglio 

La domenica, dopo la colazione, effettueremo l’anello del lago per tornare alle auto. Il sentiero dal rifugio, dopo un breve tratto iniziale con una pendenza accentuata, riprende un andamento parallelo al bordo del lago. Numerosi i passaggi su dei ponti in legno per attraversare i numerosi ruscelli "impetuosi" generati dalle acque di fusione del ghiacciaio. Giunti all’Alpe Gembrè faremo una prima sosta per poi proseguire paralleli al lago ed arrivare al parcheggio

 
 

Altre date

Evento: Da Sabato 27 Luglio 2019 07:30 a Domenica 28 Luglio 2019 15:00

Logo CAI trasparente copia

C.A.I. - Cernusco sul Naviglio
P.zza Matteotti, 8
20063 - Cernusco S/N
Telefono +39.02.9243822
E-Mail info@caicernuscosulnaviglio.com

Notiziario del Club Alpino Italiano

Image

Iscriviti alla nostra newsletter

© Copyright 2019 - C.A.I. - Sezione di Cernusco Sul Naviglio

Design & development by Davide Lucca

Search